prof salvatore messina albania
ottobre 26, 2016

Prof Salvatore Messina No Comments

VeRoTour: turismo sostenibile sulle rotte veneziane

Un innovativo progetto di turismo multiculturale a cui ha partecipato il Prof Salvatore Messina

 

verotour prof salvatore messina

VeRoTour

VeRoTour, acronimo di “Rotte Veneziane: sviluppo del turismo multiculturale europeo condiviso”, ha l’obiettivo di implementare una rotta culturale tematica transnazionale che segua il patrimonio culturale appartenuto alla Repubblica di Venezia detta anche La Serenissima.

Le Rotte Veneziane

Questi itinerari, stabiliti in origine per finalità commerciali, sono un amalgama complesso e straordinario di rotte marittime, insediamenti e fortificazioni difensive che fungevano da collegamento tra Venezia e i porti e le città della regione Euro-Mediterranea.

prof salvatore messina verotour rai estovest

Il Prof Salvatore Messina intervistato dalla RAI

La Via della Seta del Mediterraneo

Le rotte contribuivano e facilitavano scambi tra popoli e culture tanto diversi e lontani tra loro quanto le civilità stanziate lungo la storica Via della Seta. In seguito a secoli di scambi commerciali, innumerevoli siti storici e culturali restano legati a questa rete di celebri itinerari e continuano ad arricchirci ancora oggi.

Un progetto di turismo sostenibile transnazionale

I partner privati e pubblici del consorzio che si è occupato dell’implementazione di questo progetto intendevano diversificare l’offerta di turismo tematico in Europa sviluppando prodotti di turismo sostenibile transnazionale. L’iniziativa ha preso spunto dall’immenso patrimonio culturale a disposizione per fare della sostenibilità un elemento chiave della sua competitività.

Le piccole imprese locali sono state coinvolte direttamente nel progetto grazie a un forte supporto delle Camere di Commercio in tutta la regione Euro-Mediterranea.

prof salvatore messina albania

Conferenza VeRoTour a Lezha col Professor Salvatore Messina

 

Reportage RAI per EstOvest: intervistato il Prof Salvatore Messina

Tra le numerose azioni implementate, è stato organizzato un incontro finale a Lezha nel settembre del 2014 con l’approdo della barca VeRoTour. L’evento è stato trasmesso da una troupe dell’emittente nazionale italiana RAI ed è stato realizzato un breve documentario. Il Professor Salvatore Messina è stato intervistato in qualità di Presidente della Fondacioni Europa.

I partner del progetto

Partner principale del progetto è la Regione del Veneto. Altri partner principali includono UNWTO, la Regione di Creta, l’Unità di Servizio del Turismo Albanese, la Fondacioni Europa del Prof Salvatore Messina e altri enti e camere di commercio del bacino euromediterraneo orientale. Il progetto ha anche avuto il supporto del Consiglio d’Europa.

Servizio RAI EstOvest su VeRoTour professore salvatore messina

Servizio RAI EstOvest su VeRoTour


The implementation of the VeRoTour Project

VeRoTour

VeRoTour (www.verotour.eu.), acronym of “Venetian Routes: Enhancing A European Shared Multicultural Tourism”, aims to implement a trans-national thematic cultural route linking the diverse heritage that flourished during the era of the Republic of Venice, also known as the Serenissima.

Venetian Routes

Originally established for commercial purposes, these routes, a complex and extraordinary amalgam of maritime routes, settlements and defensive fortifications, functioned as a central link between Venice and the ports and cities along the Euro-Mediterranean region.

The Mediterranean Silk Road

These routes also contributed and facilitated the fruitful exchange between peoples and cultures, some as diverse and far-ranging as the civilizations located along the historic Silk Road. As a result of centuries of trade and exchange, countless historic and cultural sites remain along the network of these famous routes and continue to enrich us to the present day.

A trans-national sustainable tourism project

The public and private partners of the consortium in charge of implementing this project aim to diversify the thematic tourism offer in Europe by developing trans-national and sustainable tourism products. Building upon the immense cultural heritage available, this initiative also aims to make sustainability a key element of competitiveness. Small and micro-sized enterprises (SMEs) will be directly involved in the project thanks to the strong support of the Chambers of Commerce located along the Euro-Mediterranean region.

In the news: Professor Salvatore Messina interviewed by RAI reporters

Among the number of actions that were implemented during the project period, on September 2014 a final meeting was organised in Lezha where the boat of VeRoTour approached. The event was broadcasted by a TV crew from Italian public television RAI and a short documentary was produced. Professor Salvatore Messina was interviewed as the President of Fondacioni Europa.

VeRoTour partners

The lead partner for the project is the Region of Veneto. Other major partners include UNWTO, Region of Crete, Albanian Tourism Service Unit, Prof Salvatore Messina’s Fondacioni Europa, Forum of the Adriatic and Ionian Chamber of Commerce and others from the East Euro-Mediterranean basin. The project had also the support of the Council of Europe.

Share this post:

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *